cereali senza glutine, Grano saraceno, grano saraceno senza glutine, senza glutine, materia prima, ingrediente

Grano saraceno – buono come il pane

La particolarissima forma dei suoi chicchi, le eccellenti proprietà nutritive e un gradevole retrogusto alla nocciola fanno di questo pseudocereale uno dei nostri beniamini senza glutine: il grano saraceno, uno pseudocereale senza glutine originario dell’Asia centrale e orientale, rappresenta per noi di Schär una materia prima importante e innovativa.

Pseudocereale senza glutine dal gusto raffinato

La particolarissima forma dei suoi chicchi, le eccellenti proprietà nutritive e un gradevole retrogusto alla nocciola fanno di questo pseudocereale uno dei nostri beniamini senza glutine: il grano saraceno, uno pseudocereale senza glutine originario dell’Asia centrale e orientale, rappresenta per noi di Schär una materia prima importante e innovativa. Come per tutti i nostri ingredienti, anche per il grano saraceno siamo alla ricerca della qualità migliore. Ecco perché in collaborazione con a diverse organizzazioni abbiamo varato il progetto di ricerca “RE-CEREAL” volto a rilanciare la coltivazione del grano saraceno (oltre che del miglio ) e dell’avena nelle regioni alpine. La coltivazione del grano saraceno è più complicata rispetto a quella di altri pseudocereali, dato che la pianta continua a formare infiorescenze, non matura in maniera omogenea ed è sensibile alle gelate tardive primaverili. Si deve perciò scegliere il momento del raccolto che consente di avere una resa ottimale.

cereali senza glutine, Grano saraceno, grano saraceno senza glutine, senza glutine, materia prima, ingrediente

Con il suo gusto intenso il grano saraceno arricchisce tra l’altro le varianti del pane nero Schär, quali Pane casereccio ai semi, Pane casereccio Schär, Rotolino ai cereali Schär, Ciabattine rustiche Schär e naturalmente il molto amato Cereale del Mastro Panettiere Schär. Questo superlativo ingrediente dà il meglio di sé anche nella vasta gamma di prodotti dolciari Schär, nelle miscele di farine, e soprattutto nella Pasta ai cereali Schär, per un gusto delizioso.

Uno per tutti e tutto in uno

Negli ultimi decenni il grano saraceno è finito nel dimenticatoio. Ma l’onda lunga dell’entusiasmo per l’integrale lo ha riportato alla ribalta. E a ragione: il grano saraceno è ricco di preziosi acidi grassi, vitamine (acido folico), minerali (magnesio) e oligoelementi e contiene aminoacidi essenziali (tra cui la lisina). Ha un’azione antinfiammatoria e antibatterica, contrasta il diabete, le vene varicose e l’ipertensione. Alcuni metaboliti secondari delle piante presenti nel grano saraceno, i cosiddetti flavonoidi (soprattutto la rutina), influiscono positivamente sulla circolazione sanguigna nei capillari.