Alla scoperta del delivery a Bologna

Alla scoperta del delivery a Bologna

In un momento difficile come questo, in cui l’intera popolazione è chiamata a rivedere le proprie abitudini, anche le mansioni più semplici e quotidiane, come andare a fare la spesa, possono diventare difficili.

 

Il tutto è ancora più complesso per noi celiaci, che non sempre troviamo prodotti senza glutine nei normali supermercati, ma dobbiamo servirci presso negozi specializzati, che molto spesso sono pochi e lontani.

Ma niente panico!
A Bologna esistono valide alternative per fare la spesa in tutta sicurezza e locali attrezzati a portare a casa dei propri clienti prodotti senza glutine.
Inoltre, per coloro che hanno nostalgia dei loro ristoranti preferiti: nessun problema, ci pensa il delivery!

Scopriamo insieme alcune possibilità!
 

Article2013_Pasta frescha.JPG

La spesa organizzata

A Bologna, in via Enrico Mattei n. 51, il negozio di prodotti senza glutine “Celiachia World” si è organizzato per garantire l’acquisto dei prodotti senza glutine evitando ai propri clienti le lunghe file che sempre più spesso si creano fuori da alimentari e supermercati.
È, infatti, possibile contattare telefonicamente il proprietario e ordinare la spesa via filo, concordando con quest’ultimo quando passare a ritirare i prodotti. Una volta arrivati, la vostra spesa vi verrà immediatamente consegnata all’ingresso del locale, così da evitare code e assembramenti all’interno del negozio.
La scelta di prodotti senza glutine è vastissima: pasta fatta in casa, pane, prodotti per la colazione, pizze, focacce... e il locale è sempre ben fornito.
In questo negozio io faccio sempre rifornimento di dolci per la colazione; non lasciatevi scappare i biscotti con cioccolato Schär: gustosissimi biscotti di mais ricoperti di cioccolato fondente.

 

Quando la spesa arriva a casa

Un altro locale del bolognese (ma che da novembre 2019 ha aperto anche a Milano) che è corso subito ai ripari in modo vincente è “La spiga amica”, che produce esclusivamente alimenti freschi senza glutine.
Questo laboratorio ha attivato il servizio di consegna a domicilio dei propri prodotti; è sufficiente contattare il locale e ordinare i prodotti è il gioco è fatto: la spesa sarà consegnata direttamente a casa vostra!
Vi consiglio di ordinare la pasta fatta in casa: freschissima!

 

Article2013_Tortellini.JPG

Anche i dolci sono da leccarsi i baffi, dai bignè alle torte e dalle crostate ai bomboloni.. per non parlare delle pizzette pomodoro e mozzarella: tutto strepitoso!

 

Article2013_Pizzette.jpg

Pizza e gelato su My Menù:

Infine, se dopo tante settimane passate a casa sentite la nostalgia dei vostri ristoranti senza glutine preferiti, o avete semplicemente voglia di qualcosa di nuovo, perché non ordinare a domicilio?
Infatti, benché i ristoranti siano chiusi al pubblico, molti di loro mantengono il servizio attivo su “My Menù”, la piattaforma on line tutta made in Italy grazie alla quale poter ordinare a casa i vostri piatti preferiti.
In questo periodo, i fattorini arrivano a casa vostra con guanti e mascherine e lasciano le pietanze davanti alla porta in modo tale da garantire un servizio “contactless”.
I ristorati senza glutine tra cui scegliere sono tantissimi. Io questa volta ho optato per “Caruso”, storica pizzeria bolognese, nota per le sue pizze gluten free: una certezza!

 

Article2013_Pizza.JPG

Come vedete, anche nei periodi più difficoltosi è possibile trovare opzioni comode e gustose per fare la spesa in sicurezza o perfino stando a casa!