Follow me around Milan

Alla scoperta di Milano

Questo mese ti porto con me a scoprire i posti senza glutine da non perdere a Milano.

Vittoria: una ragazza celiaca di 27 anni che affronta la vita un biglietto aereo alla volta.

Non c’è niente da fare, la cucina italiana è una delle migliori (e più riconoscibili) al mondo! Pizza, pasta, gelato…devo continuare? Peccato che la maggior parte sia a base di glutine.

Ma non disperiamo! In ogni parte dello Stivale ci sono diversi locali e ristoranti pronti ad offrire alternative sicure per celiaci ed intolleranti, senza rinunciare al gusto della tradizione.

Oggi partiamo da Milano, capitale della moda e cuore pulsante della finanza. Ma non solo: in città sono sempre presenti mostre, esibizioni ed eventi da non perdere, per sentirsi turista anche nel proprio paese!

Cominciamo insieme la nostra giornata a spasso per Milano con una bella colazione, il pasto più importante della giornata.

Da “GluFree Bakery” possiamo scegliere tra i vari croissant e tortine senza glutine (e senza lattosio!) mentre sorseggiamo un bel cappuccino schiumoso.

GluFree Bakery

Se preferisci cominciare la giornata con più calma e svegliarti tardi, ti suggerisco un ricco brunch senza glutine da “Bistrò”, che soddisfa ogni gusto dal dolce al salato, giusto a 10 minuti a piedi dal Duomo.

Bistrò

Preferisci provare una cucina più esotica? Il ristorante di cucina di Hong Kong  “Ta Hua” serve ravioli senza glutine, oltre a diversi piatti della cucina cinese rivisitati in chiave moderna.

Ta Hua

Dopo una giornata passata tra mostre, musei e negozi, è il caso di scegliere un buon ristorante per la cena. Ma dove andare? C’è solo che l’imbarazzo nella scelta!
Se hai voglia di una bella pizza napoletana (a Milano), ti consiglio “O’ Peperino E Milano” oppure “Mama Eat”, entrambi pronti a servirti un menù con tantissime alternative sicure senza glutine, frittini inclusi.

Mama Eat

In alternativa, se vuoi assaporare la vera tradizione milanese nel piatto, non puoi perdere il “Ristorantino della Carne”, un posticino a conduzione familiare che serve come specialità le “orecchie di elefante”. Non ti preoccupare: non ti serviranno nessuna parte del pachiderma africano, è il modo locale per chiamare la famosa cotoletta alla milanese, qui proposta anche in versione gluten-free.

Ristorantino della carne

Anche se la gita nel capoluogo lombardo è finita, puoi sempre portare a tavola le “Bontà d’Italia”anche a casa tua!