Sindrome dell'intestino irritabile/colon irritabile

Immagine di profilo di AlexSorry
AlexSorry
Lunedi, 27. Agosto 2018 - 09:02
Buongiorno, Sono Alessandro e scrivo dalla provincia di Milano.
Grazie a questo sito penso di aver trovato il mio problema che mia attanaglia da più di 1 anno ma che nessuno mai mi aveva dato lumi. Ho praticamente tutti i sintomi di questo mal essere (intestino irritabile/colon irritabile) e cioè: flatulenza, diarrea, pesantezza e dolori addominali, stanchezza, spossatezza, mal di testa, dolori agli arti (dita delle mani e dei piedi), problemi di circolazione (gonfiore al viso e alle mani).
Dopo ripetuti esami del sangue (verso malattie specifiche come la celiachia e intolleranza al lattosio) e risonanze (dolori articolari alle mani soprattutto) e non avendo trovato alcun rimedio a tutto ciò, ho pensato forse di doverci convivere per tutta la vita, ma è veramente dura perché i disturbi iniziano ad essere pesanti da sopportare e non è facile affrontare un'intera giornata alzandosi già in condizioni precarie.
Mi piacerebbe iniziare un percorso di benessere volto alla mia persona iniziando da una sana colazione (che non faccio più da anni) proseguendo con pranzo e cena.
Gli esami da me effettuati non danno risultati di positività alla celiachia ma il mio medico curante mi ha detto che c'è però una predisposizione a tale.
Vorrei intraprendere una dieta senza glutine ma non so se sia il caso giusto, comunque mi servirebbe sicuramente il responso di una persona competente (nutrizionista o medico dell'alimentazione) almeno per eliminare o associare dei cibi che indubbiamente mi fanno molto male ma che da solo non riesco a capire pur avendoci provato diverse volte ma sempre con scarsi risultati.
Sarei grato di ricevere qualsiasi tipo di consiglio o suggerimento.
grazie a tutti
Alessandro