sensibilità glutine

Immagine di profilo di CamilaSchroder
Da CamilaSchroder
Lunedi, 10. Aprile 2017 - 10:20
Seguo una dieta senza glutine, ma a volte faccio uno strappo e mangio qualcosina con glutine. A volte succede che ho gli scarichi intestinale anche solo mezz'ora dopo averlo mangiato, a volte invece solo quando mangio qualcos'altro, anche senza glutine.
Da quando ho iniziato stare male (stanchezza, mancanza di vitamine nell'organismo, problemi di intestino) la mia dottoressa ha chiesto l'esame, ma mi ha detto di togliere subito il glutine della dieta. Hi fatto l'esame quando ormai facevano 15 gg che non mangiavo glutine e l'esame di sangue è risultato negativo, nonostante mi sentivo meglio senza glutine.
È possibile che sia comunque una intolleranza anche se il risultato era negativo?
Immagine di profilo di EVI CONSUMER SERVICE
Da EVI CONSUMER SERVICE
1 year 1 month ago
Englisch
Buongiorno,

esistono due tipi di patologie ben codificate, la celiachia e l'allergia al grano e derivati, ed una terza di nuova descrizione la sensibilità al glutine, di cui non conosciamo ancora un marcatore e la cui diagnosi avviene per esclusione e dopo un'adeguata dieta senza glutine.

Ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di base per eseguire dei test in modo da poter escludere la celiachia o l'allergia al frumento. Questi esami saranno affidabili solo dopo avere reintrodotto il glutine nella tua dieta.

Evi