confezioni monodose

Immagine di profilo di Elisabetta Manzi club-58514bea3c494
Da ClubUser#127826
Mercoledi, 22. Novembre 2017 - 09:09
buongiorno,
sono la mamma di una bambina celiaca ma soprattutto sono un medico a stretto contatto con i problemi di salute dei propri pazienti. Spesso alla malattia si associa la difficoltà economica ad affrontarla come per la celiachia!
Ringraziando il Signore per lo status che mi ha dato, mi sento di farmi portavoce per le persone meno fortunate di me: mi rivolgo allora al marchio per eccellenza del senza glutine e chiedo come sia possibile che non si provveda a delle CONFEZIONI MONODOSE?
E' possibile che in un'unica confezione ci siano n°4 panini per hamburger; n° 3 croissant; n° 15 biscotti o n° 20 grissini? Dove sono i diritti ed il rispetto del consumatore? dove sono i diritti ed il rispetto del malato?
La cosa più triste è che, in nome del business, una mancanza del genere venga proprio da uno dei primi (se non il primo) marchio nel settore mentre il modus operandi di altri (anche meno importanti) incontra meglio le esigenze del consumatore/malato perché di MALATTIA TRATTASI!
Ringraziando anticipatamente per l'attenzione, resto in attesa di cortese riscontro e di una sollecita collaborazione.
Distinti saluti
Elisabetta Manzi
Immagine di profilo di EVI CONSUMER SERVICE
Da EVI CONSUMER SERVICE
5 months 2 weeks ago
Italian
Buongiorno,
abbiamo inoltrato il Suo suggerimento ai responsabili prodotto e La ringraziamo per la collaborazione.

Attualmente le porzioni monodose sono disponibili per la ristorazione.

Il nostro pane può essere congelato. In questo modo ha la possibilità di conservare il prodotto più a lungo.

Saluti