Ricette dolci per celiaci: è arrivata la Pasqua!

Ricette dolci per celiaci: è arrivata la Pasqua!

La Pasqua, oltre ad essere una festività religiosa, è anche un momento per celebrare il risveglio della natura dopo il lungo inverno.

L’icona internazionale di questa festa è l’uovo: con la sua perfezione è carico di simboli legati alla nascita e alla fertilità che sono stati assorbiti anche nella tradizione cristiana.

Le uova sono uno dei primi indizi dell’inizio di una nuova stagione di fioritura e di raccolto; infatti prima dell’industrializzazione della produzione avicola le uova erano più scarse in inverno e le galline riprendevano a deporle piú frequentemente con i primi tepori della primavera. In tutto il mondo la primavera si festeggia quindi con le uova, che possono essere cucinate e poi dipinte e diventano piccoli capolavori, e, in tempi più recenti, si è imposta la golosa tradizione dell’uovo di cioccolato. Le uova sono anche le protagoniste delle numerose ricette dolci per celiaci della tradizione pasquale internazionale, come ingrediente importante di impasti molto lievitati o come decorazione.

Ogni Paese ha il suo dolce tipico

Article1074_Ostern Colomba di pasqua.jpg

Facciamo un piccolo giro del mondo con i dolci pasquali più significativi di ogni Paese. Per molte di queste specialità nazionali è possibile realizzare le relative varianti di dolci di Pasqua senza glutine.

  • Italia
    In Italia c´é la colomba, che è un dolce lievitato molto morbido, con la sagoma di una colomba, ricoperta di una glassa di mandorla e zucchero e all’interno è aromatizzata con canditi.
  • Francia
    Anche nella vicina Francia le uova sono protagoniste, soprattutto quelle di cioccolato.
  • Spagna
    In Spagna si preparano le torrijas: sono fette di pane secco, possibilmente brioché, prima inzuppate in latte aromatizzato alla vaniglia o con altre spezie e poi passate nell’uovo e fritte.
  • Portogallo
    In Portogallo il dolce tipico è il folar de páscoa: un pane dolce piuttosto compatto decorato in superficie con uova sode.
  • Inghilterra
    In Inghilterra si mangiano dei tradizionali panini speziati, ripieni di frutta candita e con la glassa viene disegnata una croce: sono gli Hot Cross Buns. Questi paninetti dolci, tipici dolci di Pasqua anche senza glutine, sono anche diffusi negli Stati Uniti e in Australia.

Article1074_Kulich Ostern Russland.jpg

  • Olanda
    In Olanda esiste il paasbrood: pane dolce lievitato con uvetta e con marzapane, profumato con spezie, specialmente il cardamomo.
  • Germania
    In Germania si festeggia con l’Osterkranz, un pane dolce a forma di corona. A volte viene presentato come una piccola ciambella senza glutine intrecciata profumata di vaniglia, con in mezzo un uovo, decorata con glassa bianca e perline di zucchero colorato. E’ possibile realizzare a mano la ciambella senza glutine e farla rientrare tra i dolci di Pasqua senza glutine tipici della tradiziona nazionale.
  • Bulgaria, Romania e Albania
    In Bulgaria, Romania e Albania troviamo il cozunac, una treccia di Pan briochée che contiene molte uova nell’impasto, piuttosto simile alla houska ceca.
  • Russia
    In Russia si prepara il Kulich, un dolce bellissimo, cilindrico, alto, ripeno di uvetta e a volte anche di noci e canditi, decorato con una spessa glassa bianca e perline di zucchero colorato. E’ curiosamente simile ad alcuni dolci che si fanno nel centro Italia, come la Pizza di Pasqua romana.
  • Finlandia
    In Finlandia esiste il Mämmi, che è un pudding cotto a vapore fatto con farina di segale e malto di segale, che resta molto morbido, quasti spalmabile. Decisamente non adatto ai celiaci e difficilmente adattabile alle farine gluten free.

Article1074_Ostern Cupcakes Marzipan Eier.jpg

  • Svezia
    In Svezia ci sono i Semla, panini morbidi, aromatizzati con cardamomo o altre spezie, serviti ripieni di panna montata che ormai si mangiano non solo a Pasqua.
  • Grecia
    Il dolce greco è il Lambropsomo, una treccia rotonda con tre capi come la Trinità, dolcificata con miele, profumata con anice, decorata sulla superficie con semi di sesamo e uova sode dipinte di rosso a simboleggiare la passione. Anche questa versione è disponibile nelle ricette dolci per celiaci. Attraversiamo l’Oceano Atlantico e andiamo nel continente americano dove i dolci sono adattamenti della tradizione pasquale europea.
  • Stati Uniti
    Negli Stati Uniti è il momento del coniglio pasquale che invita i bambini alla caccia al tesoro per trovare gli ovetti di pasqua di cioccolato. A parte gli hot cross buns, non esistono molti dolci tipici, ma cupcake e torte si decorano con uova, conigli e fiori di zucchero o cioccolato per festeggiare la primavera.
  • Argentina
    In Argentina si festeggia con la tradizionale rosca de pascua che ha una forma circolare, è una pasta lievitata dolce, profumata ai fiori di arancio e decorata con crema pasticcera e canditi.
  • Pasqua ebraica
    Un ultimo accenno va alla Pasqua ebraica, in cui sono vietati i lieviti e i dolci più caratteristici sono con mele e mandorle senza farina.

Ci sono tantissime ricette dolci per celiaci tipiche del periodo pasquale nel mondo. Ve la sentite di sperimentare qualcuno di questi dolci di Pasqua senza glutine da condividere con i vostri cari? Buona Pasqua!