Regole generali per cucinare con la farina senza glutine

Regole generali per cucinare con la farina senza glutine

Quando si pensa alla farina, vengono subito in mente fragranti forme di pane, deliziose torte, saporita pasta fatta in casa.

Visto che di solito è proprio il glutine ad assicurare la consistenza di un impasto, per lavorare le farine prive di glutine c’è bisogno di ricette studiate appositamente. Utilizzare le farine senza glutine è un po’ diverso rispetto alla classica farina di frumento, di segale o di farro – Proporzioni e quantità degli ingredienti, quindi, possono cambiare rispetto all’originale. Le nostre ricette, tuttavia, riescono ugualmente bene e il risultato è altrettanto gustoso. Promesso!

Article1084_Backutensilien Mehl Muffinformen.jpg

Nella fase iniziale, quando ci si sta avvicinando all’alimentazione senza glutine, c’è bisogno di qualche spiegazione e aiuto. Per facilitarti la preparazione dei cibi con farina senza glutine, qui di seguito trovi le principali regole da seguire. Noi di Schär ti auguriamo un’ottima riuscita!

Leggere attentamente la ricetta:  come sempre: prima di cominciare è necessario leggere bene la ricetta e preparare tutti gli ingredienti nelle quantità indicate. Anche tutti gli strumenti di lavoro come ciotole, cucchiai, stampi, sbattitori e altri utensili necessari devono essere disposti a portata di mano.

Setacciare le polveri e attenzione alla temperatura: a secondo della ricetta,  gli ingredienti devono essere tenuti a temperatura ambiente. Gli ingredienti in polvere (farina, lievito , ecc.) vanno setacciati con cura.

 

Article1084_Frau am Laptop Kochen.jpg

Pulire: la superficie di lavoro va pulita accuratamente prima di cominciare, per evitare un’ eventuale contaminazione.

Adattare quantità e proporzioni: la farina senza glutine ha proprietà diverse rispetto alla farina tradizionale e, pertanto, richiede ricette speciali con ingredienti in quantità e proporzioni diverse.

Attenersi alla ricetta: utilizzare la farina giusta e nell’esatta quantità indicata è ancora più importante con le ricette senza glutine. Quindi, rispetta fedelmente le indicazioni.

Attenzione, è particolarmente appiccicoso: l’impasto senza glutine si attacca più facilmente a mani e utensili. Pertanto, si consiglia di rivestire sempre con carta forno gli stampi da pane e da torta e di ungersi o infarinarsi le mani durante la preparazione dell’impasto. Quando si lavora la pastafrolla, si consiglia di spianare la pasta tra due strati di carta forno o pellicola.

Se applichi queste regole, la riuscita delle tue ricette con la farina senza glutine è assicurata.

Pronti via: è il momento di iniziare a cucinare senza glutine!