Le mie Pizzerie gluten free preferite

Le mie Pizzerie gluten free preferite

La pizza, con il suo impasto fragrante dal bordo croccante, ricoperta di pomodoro fresco, mozzarella filante e basilico profumato, è il piatto più amato sia dagli italiani che dagli stranieri, è una parte irrinunciabile della nostra cucina e al solo pensiero fa venire l’acquolina in bocca! 

Per noi celiaci, si sa, è sempre difficile andare alla ricerca della perfetta pizza senza glutine e non sempre si riesce ad ottenere il risultato sperato.

Tuttavia, girovagando per lo Stivale, dal tacco alle Alpi, con il proposito di trovare la ricetta in grado da lasciarmi senza parole, sono finalmente riuscita ad assaggiare delle pizze gluten-free che non hanno nulla da invidiare a quelle contenenti glutine, e che mi piacerebbe condividere con voi!

Quindi ecco subito alcuni locali che non lasceranno deluse le aspettative di tutti i pizza lovers come me!

Napoli

Come si può non iniziare da Napoli, la capitale della pizza nel mondo? Si dice infatti che questo piatto nacque nel 1889, quando il cuoco napoletano Raffaele Esposito decise di creare la Pizza Margherita (la tricolore pomodoro, mozzarella e basilico) in onore della Regina Margherita di Savoia e dell'Italia!

“Pizzeria Sorbillo lievito madre al mare” serve pizze senza glutine in un contesto pittoresco sul lungomare di Napoli, con vista su Castel dell’Ovo. L’impasto è di una leggerezza unica e del tutto in linea con gli standard napoletani, dall’alto cornicione e sottilissima al centro, e gli ingredienti sono saporiti e molto genuini, tipici di quelle terre sempre bagnate dal sole!

Article2000_Pizzeria Napoli.JPG

Bologna

Risaliamo ora a Bologna, dove il ristorante “Caruso”, in zona Massarenti, è ormai da molti anni un must per la pizza della domenica sera! Qui si possono gustare le classiche pizze senza glutine, oppure osare con quelle lievitate 48 ore e con le pizze Gourmet, ricche di ingredienti sempre nuovi!

Article2000_Pizzeria Bologna.JPG

Milano

Assolutamente da non perdere a Milano, inoltre, è “Officina Zero”. Questo locale, più che una pizzeria, è un vero e proprio forno dedicato al senza glutine: qui è possibile assaggiare la tipica versione milanese della pizza: alta, dall’impasto soffice, completamente ricoperta di mozzarella filante e dall’inconfondibile forma triangolare. Imperdibile!

Article2000_Pizzeria Milano.jpg

A casa

Ci sono infine quelle giornate piovose e uggiose di inverno in cui l’unica cosa che vogliamo è vederci un bel film al calduccio, senza uscire di casa. Ecco perché tengo sempre pronta per l’evenienza la Pizza Margherita senza glutine di Schär: fatta con pasta madre, senza glutine e con olio d'oliva, farcita con mozzarella filante, pomodoro e un pizzico d'origano, cotta su pietra e subito congelata. Adoro farcirla in uscita con un po’ di rucola oppure del buon prosciutto crudo!

Article2000_Pizza casa.jpg