Problemi con il glutine? Dubbi sulla diagnosi? Approfitta del mese delle intolleranze al glutine 2019

Problemi con il glutine? Dubbi sulla diagnosi? Approfitta del mese delle intolleranze al glutine 2019

Dolori addominali, gonfiore, diarrea, mal di testa… L’intolleranza al glutine può manifestarsi sotto forma di diversi sintomi, talvolta anche insospettabili.
Solo con una corretta diagnosi è possibile iniziare un percorso terapeutico adeguato e stare bene.

Il glutine è presente quotidianamente sulle nostre tavole. Pasta, pane, biscotti, merendine sono a base di farina e quindi contengono glutine.

Nessun problema, se non fosse che l’1% della popolazione è affetto da celiachia, l’11% delle persone è sensibile al glutine e altre patologie come la sindrome dell’intestino irritabile e l’allergia al frumento, impongono l’esclusione del glutine dalla dieta.

I sintomi collegati a queste patologie vengono spesso confusi con altre problematiche correlate alla salute ed al benessere del soggetto. Nausea, problemi digestivi, diarrea, stitichezza, problemi della crescita, mal di testa, affaticamento, stanchezza… sono solo alcuni dei sintomi che possono presentarsi; per questo individuare il problema non è sempre semplice e in media trascorrono 7 anni tra la manifestazione dei primi sintomi e la diagnosi.

Allora come fare per capire se il nostro malessere è riconducibile alla celiachia o a una delle malattie collegate al glutine?

Novembre è di sicuro il mese giusto per informarsi e cominciare a chiarire un pò di dubbi.

Grazie al Mese delle intolleranze al glutine, organizzato da Schär avrete la possibilità di approfondire l’argomento e capire meglio se siete celiaci o avete una patologia collegabile all’assunzione di glutine.

Collegandovi al sito internet www.megliosenzaglutine.it potrete trovate l’elenco delle farmacie (più di 1.000) aderenti all’iniziativa, dove potrete effettuare gratuitamente il test rapido diagnostico; potrete chattare con un esperto e sottoporgli i vostri dubbi e potrete effettuare un test di valutazione on line!

Avrete inoltre la possibilità di seguire sulla pagina Facebook di Schär, interessanti dirette con il dott. Luca Piretta (gastroenterologo e specialista in nutrizione umana), il dott. Luca Elli (gastroenterologo esperto in endoscopia digestiva), il dott. Carlo Capassi (pediatra) e la dott. Elena Dogliotti (nutrizionista).

E se tutto questo non dovesse bastarvi, registratevi per ricevere comodamente a casa il Kit delle intolleranze al glutine!