Mangiare senza glutine davanti alla TV

Mangiare senza glutine davanti alla TV

Un’abitudine non proprio raccomandabile…

Tutti i dietologi e nutrizionisti concordano sul fatto che mangiare davanti alla TV, in generale e quindi con o senza glutine, non faccia bene. Anzi, pare che faccia pure ingrassare, perché distratti dalle immagini sullo schermo si tende a mangiare di più e più disordinatamente. Diversi studi condotti da più università e centri di ricerca confermano il legame tra l’assunzione di cibo davanti alla TV, la quantità mangiata e l’aumento del peso corporeo.

...anche e soprattutto per i bambini

Soprattutto nei bambini, infatti, lo stimolo visivo diventa preponderante rispetto a quello del palato, mettendo quindi in secondo piano sapori e gusto.

Alcune testimonianze

Article1054_Frau auf Diwan vor Fernseher

Uno studio del Dipartimento di Psicologia della Macquarie University di Sydney, condotto su un campione di giovani donne, ha evidenziato chiari risultati in proposito. Le ragazze che guardavano la TV durante il pasto mangiavano più di quelle che non la guardavano. Per giunta, tra quelle che guardavano la televisione, il gruppo che ha mangiato di più era quello che aveva a disposizione un solo tipo di snack.
I meccanismi psicologici che si trovano alla base di questo comportamento non sono del tutto chiari, ma una cosa sembra assodata: mangiare davanti alla televisione, con o senza glutine, non è molto raccomandabile.

E’ pur lecita qualche “sana” eccezione!

Fatta questa premessa, dobbiamo anche ammettere che può essere piacevole mangiare uno snack o un piccolo pasto guardando il programma preferito, magari in compagnia di amici. Questo succede per esempio in occasione di eventi sportivi importanti, soprattutto se trasmessi all’ora della merenda o della cena.
Per rendere allora questo momento conviviale piacevole per il gusto ed allo stesso tempo “sicuro” per la linea, è consigliabile mangiare senza glutine preparando dei menu equilibrati formati da vari snack.

Stuzzichini e spremute

Article1054_Detox Wasser mit Obst.jpg

Se l’evento televisivo avviene nell’ora della merenda, si può pensare a degli stuzzichini e delle spremute. Invece di bere bibite gassate è possibile dissetarsi con limonate, tisane o succhi di frutta fresca. A volte basta veramente poco per avere una bibita sana che soddisfi anche il palato. Eccovi una semplice ricetta:

Mescolare in una caraffa l'acqua e la frutta, schiacciare la frutta con un cucchiaio e lasciare in infusione per 2 ore in frigorifero. Per una bevanda un po' più dolce ma anche più calorica, è possibile aggiungere 3 cucchiai di miele o di zucchero. Prima di servire aggiungere il ghiaccio e mescolare il tutto.

Le possibilità sono infinite: provate a giocare a combinare i vari sapori di diversi frutti.

Spuntini salati

Per chi ama lo spuntino salato è possibile preparare delle piccole tartine utilizzando il Pane Casereccio con zucchine e gouda. Naturalmente le zucchine si possono sostituire con qualsiasi altra verdura fresca o grigliata. In alternativa consigliamo la classica bruschetta con pomodori, ideale soprattutto d’estate. Se si vuole mangiare qualcosa di più sostanzioso la focaccia è un’ottima soluzione, sempre farcita con verdure.

Voglia di dolce

Per chi invece è amante del dolce consigliamo 2 o 3 cake pops a testa: uno stravagante Finger food gustoso e sfizioso che soddisfa la voglia di dolce.
I muffin, soprattutto in formato mini, sono ugualmente adatti da mangiare con le mani ed un’ottima possibilità per combinare buona frutta ad un dolce, come nella ricetta classica ai mirtilli.

Una cena davanti alla TV

Article1054_Freunde vor Fernseher 2.jpg

Nel caso di una cena davanti alla TV, le varie piadine farcite rappresentano una soluzione ideale.

Inoltre, per un piccolo party televisivo un’alternativa potrebbe essere quella di preparare le Piadine o i Wraps con i vari ingredienti a parte, presentati in piccole ciotoline: verdure grigliate, insalata, pomodori, formaggi a pezzetti, gamberetti, tonno, mais ecc., lasciando libero sfogo alla fantasia. Dovrete quindi solo scaldare le piadine in una padella poco prima di servirle e lasciare che ognuno si prepari il suo wrap durante l’intervallo. In questo modo tutti potranno mangiare senza glutine qualcosa di buono e sano e soprattutto non mangeranno in eccesso.

Se invece siete in cerca di un menu più completo, ma da mangiare tranquillamente senza posate, potete iniziare con delle tartine al salmone e Panini Rolls o Hamburger con uno sfizioso ripieno. E ancora, è possibile preparare dei piccoli spiedini alternando mozzarelline, pomodorini e una foglia di basilico, conditi leggermente con olio e sale per una mini insalata caprese, oppure un’altra variante con cubetti di verdure grigliate e formaggio.

Come dessert suggeriamo dei dolcetti che si preparano a tempo record, come gli Jennies con Choco Chip Cookies.

Se dunque in alcune occasioni vi capita di mangiare davanti alla TV, ricordatevi di preparare degli stuzzichini a base di frutta e verdura, di limitare le quantità a qualche spuntino a testa e di evitare tutti gli alimenti eccessivamente grassi e bevande gassate e caloriche.

Mangiare senza glutine non impedisce di divertirsi con gli amici: anzi!