Spesso l’elenco degli ingredienti riportato sui prodotti non mi è chiaro. A cosa devo fare attenzione?

Spesso l’elenco degli ingredienti riportato sui prodotti non mi è chiaro. A cosa devo fare attenzione?

Purtroppo il glutine non è sempre indicato chiaramente. Di sicuro puoi stare tranquillo con i prodotti che riportano sulla confezione il simbolo con la spiga barrata (senza glutine). Altrimenti devi leggere attentamente l’etichetta: la farina e gli altri componenti del grano sono fonti di glutine. Il glutine, però, si nasconde anche in molti prodotti preconfezionati, poiché possiede proprietà utili nella tecnologia alimentare. È per esempio un buon vettore per gli aromi e funge anche da stabilizzatore. Spesso il glutine si cela anche nei condimenti, nei gelati, nello yogurt e nei budini, ma anche nel prosciutto e nei salumi. In generale può essere d’aiuto ricordare che più un alimento è fresco, più è probabile che sia senza glutine, mentre più è lavorato, più è probabile che contenga glutine. Puoi trovare altre informazioni sull’argomento nel nostro ebook Gluten-free Guide e in questo articolo con tutti i suggerimenti per una spesa senza glutine .