Dolcetto o scherzetto?

Dolcetto o scherzetto?

Sì ad Halloween, ma senza glutine!

Come ogni anno, la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre si popola di fantasmi e creature mostruose. Niente paura: è Halloween! Celebrata in origine soprattutto in Irlanda, oggigiorno questa festa è ormai diventata un appuntamento fisso per tutti i paesi occidentali. Che ne direste di organizzare voi, quest'anno, un bel party di Halloween con decorazioni raccapriccianti, musica da brivido e gustosissimi piatti con i nostri dolcetti senza glutine, magari a base di zucca...?

Ovviamente, i locali della festa dovranno essere oscurati: candele o speciali lampade a luce nera (attenzione: non sono proprio economiche!) serviranno a creare la giusta atmosfera. Per decorare le stanze a tema, potrete utilizzare lanterne intagliate nelle zucche, ragnatele realizzate con filo e lana, raccapriccianti maschere di Carnevale o semplicemente lumini funerari.

Zucche, ma non solo!

Article1038_Halloween Reisbaellchen Kuerbis

Questa è la colonna sonora adatta alla serata: "Rocky Horror Picture Show", "Thriller" di Michael Jackson o, per gli amanti della musica classica, i "Carmina Burana" di Carl Orff. Sul nostro sito troverete una gustosa ricette da brivido, pensata appositamente per Halloween.

Ragnatele e diavoletti

Halloween non vi interessa minimamente, tanto meno ai vostri bambini? Nessun problema! Non rinunciate al divertimento; scegliete tra le ricette di dolcetti senza glutine e cucinate insieme spettrali fantasmini e misteriose ragnatele del ragno albicocca, oppure preparate un inquietante dessert diavoletto, naturalmente senza glutine.

Potrete organizzare una golosissima festa dei fantasmi, alla quale i bambini inviteranno tanti amici mascherati: fatine, fantasmini, streghette, piccoli vampiri, scheletri... Inventatevi dei giochi per intrattenerli. Che ne dite ad esempio di "Mangia la testa al fantasma"? Una gara a chi mangia più moretti: squisiti piccoli dolcetti senza glutine decorati con facce buffe e divertenti.

Fantasmi fai da te

Article1038_Bananen Geister Halloween

Per decorare il luogo della festa serviranno serpenti, ragni o altri spaventosi animali di gomma, fantasmi di carta disegnati da voi e tovaglie di carta nere, interamente dipinte con ragnatele. Potrete anche costruire con i vostri bambini divertenti fantasmi di Halloween.

Se vostro figlio programma un'uscita con gli amichetti per il classico "Dolcetto o scherzetto" ai vicini, dovrete assicurarvi che sia una spedizione senza glutine. Il bambino dovrebbe sapere con esattezza quali dolciumi NON deve mangiare. Per sicurezza, non fatelo uscire a stomaco vuoto. Sarà meno probabile che gli venga voglia di spiluccare qua e là.

Senza glutine, ma sempre in tema

Se invece vostro figlio viene invitato ad un party di Halloween a casa di amici, chiamate prima il padrone di casa, chiedete se verranno serviti anche cibi senza glutine e offritegli di portare un piatto preparato con le vostre mani, scegliendo tra le tante varietà di dolci per celiaci. Non scordatevi di dare a vostro figlio qualche golosità senza glutine da portare con sè, naturalmente in tema “spettrale”! Servirà a non farlo sentire diverso dagli altri.