Dieta senza glutine a scuola: consigli e linee guida

Dieta senza glutine a scuola: consigli e linee guida

Informazioni per gli insegnanti e il personale dell’asilo

I bambini intolleranti al glutine devono evitare di assumere questa sostanza, seguire un’apposita dieta senza glutine e osservare alcuni accorgimenti. A casa propria, ad esempio, è opportuno tenere scrupolosamente separati i prodotti contenenti glutine da quelli senza glutine; fuori casa, invece, chi è interessato da questa condizione deve poter contare sullo scrupoloso sostegno di educatori e insegnanti, perché l’involontaria assunzione di glutine ha conseguenze a lungo termine sulla salute del bambino. Un dialogo aperto tra genitori e responsabili sull’alimentazione del bambino è il presupposto migliore per una serena permanenza all’asilo e a scuola.

Per fare sì che la giornata scolastica proceda per il meglio, vi proponiamo una serie di informazioni basilari sulla dieta senza glutine, 10 consigli strategici e indicazioni sul tema dell’intolleranza al glutine rivolti espressamente al personale dell’asilo e della scuola. Scaricate e stampate quindi la scheda “Mio figlio vive senza glutine”, indirizzata ad insegnanti ed educatori, trascriveteci il vostro nome e quello di vostro figlio ed il vostro numero di telefono. La scheda, oltre a spiegare cosa sono la celiachia, il glutine, come si riconoscono i prodotti senza glutine, presenta alcuni punti essenziali che sarebbe bene fossero illustrati alla classe: i compagni di scuola di vostro figlio, oltre che i loro educatori, dovranno apprendere, ad esempio, che non potranno scambiarsi le merende (potranno però assaggiare la merenda senza glutine di vostro figlio), che dovranno seguire alcune norme di pulizia e igiene, che gli scherzi in materia di intolleranza al glutine non sono ammessi… Non è difficile: l’importante è partire dal principio con una buona opera di informazione con gli insegnanti di vostro figlio.
 

Informazioni per l’asilo e la scuola

Article1032_InfoAsilo

Mio figlio vive senza glutine...

Informazioni utili ed importanti per educatori, insegnanti, responsabili, accompagnatori per una serena permanenza all’asilo e a scuola.