Dessert senza glutine estivi

Dessert senza glutine estivi

In estate a volte è quasi impossibile accendere un fornello, un forno meno che mai. Ma rimane sempre il desiderio di mangiare qualcosa di dolce e buono.

Tanta buona frutta di stagione

In questa stagione madre natura è molto generosa offrendo tanti tipi di frutta: pesche, albicocche, susine, meloni, cocomeri, fichi, pere, uva. Si tratta di un dolce regalo che non ingrassa. La frutta inoltre è ricca di acqua per cui fornisce vitamine del gruppo B, che ci permetteno di utilizzare tutta l'energia, vitamina C, che aiuta il corpo a prevenire le infezioni e di resistervi, e beta-carotene, presente soprattutto nella frutta giallo-arancione, che è precursore della vitamina A, importante per gli occhi e per la pelle, per prevenire ed evitare scottature.

Gelati e sorbetti

Article1064_Selbstgemachtes Eis Obst 2.jpg

In secondo luogo abbiamo gelati e sorbetti che sono un dessert comune, ma che prima dell’avvento del freezer erano delicatezze destinate ai sovrani e all’aristocrazia. Oggi procurarsi un dessert senza glutine tipicamente estivo, quale il gelato, non è un problema: al momento dell'acquisto del gelato è però necessario verificare che non contenga glutine negli ingredienti, soprattutto per i gelati alla crema, e che non sia contaminato da tracce di glutine, come ad esempio le briciole di coni.

Bavaresi e mousse

Article1064_Mousse mit Kirschen.jpg

Per i più golosi ci sono molte altre alternative di dessert senza glutine freddi, come:

Bavaresi: sono creme fredde che hanno gelatina e sono facilmente modellabili. Si basano su una crema inglese o uno sciroppo con l’aroma/ingrediente principale a cui si unisce gelatina e panna montata.

Mousse: sono creme “spumose”, come dice il loro nome in francese. Possono essere di tantissimi gusti e variazioni. All’ingrediente pricipale ridotto a purè (se è di frutta) o liquido (come caffè o cioccolato) si uniscono meringa italiana, crema inglese o zabaione, o –nella versione “bomba”- panna montata e a volte anche gelatina. E’ possibile usare un mix delle varie preparazioni. Le combinazioni sono infinite, ma quello che la distingue è la consistenza soffice e spumosa.

Semifreddi

Article1064_Semifreddo mit Himbeeren.jpg

Semifreddi: sono creme congelate, ottima alternativa come dessert senza glutine. In generale si parte da una base di tuorli montati con uno sciroppo che viene aromatizzato con il gusto prescelto, come cioccolato fuso, caffè, liquore, purea di frutta, a cui si unisce la panna e si congela. Il glacée soufflé è della stessa famiglia, ma aggiunge meringa italiana, mentre il semifreddo di solito si basa su una crema pasticcera.

Cheesecake

Article1064_Cheesecake Kaesekuchen mit Passionsfrucht.jpg

Cheesecake senza cottura: si prepara con una base di biscotti sbriciolati mescolati con burro e farciti con crema di formaggio; può essere aromatizzato con frutta che si addensa con panna o meringa italiana e a volte gelatina. Si tratta di una soluzione molto gustosa ed elegante per una cena formale estiva, anche per un compleanno, il tutto senza accendere il forno.

Come vedete, c’è l’imbarazzo della scelta anche per i più golosi, che non sanno rinunciare ai loro dessert senza glutine per godere appieno della bella stagione!

Cucina senza glutine